Andare in bicicletta e fastidi alla prostata: due mondi destinati ad incontrarsi

 

Andare in bicicletta e fastidi alla prostata: due mondi destinati ad incontrarsi Potersi dedicare alle proprie passioni è sicuramente rilassante e questo vale a prescindere dall’età: svolgere attività fisica, come ad esempio correre in bicicletta, permette infatti di scaricare le tensioni accumulate quotidianamente. È fondamentale però non sottovalutare alcuni fastidi legati proprio all'andare in bici, sia per chi si muove in maniera amatoriale sia per chi ha fatto del ciclismo uno sport da praticare con costanza: fortunatamente, si tratta di fastidi che si possono prevenire e limitare utilizzando giusti accorgimenti ma soprattutto scegliendo delle biciclette pensate e studiate appositamente per ridurre l'insorgere di problemi, laddove possibile. Soffermiamoci in modo particolare sui ciclisti uomini e sui fastidi legati alla prostata. Alcuni medici specialisti - geriatri, urologi - sconsigliano di correre in bicicletta, soprattutto se in presenza di una prostatite, in quanto la maggior parte delle selle comprimerebbe proprio l'area dove è localizzata la prostata stessa, peggiorandone i fastidi. Esistono poi anche altre patologie che complicano l'andare in bicicletta, ad esempio quelle legate ad infiammazioni dei nervi o ancora emorroidi e/o ragadi anali. Per risolvere non basta pensare di utilizzare una sella più morbida o ricorrere a farmaci per placare la sintomatologia ma va fatta una scelta a monte, una sorta di scommessa per la prevenzione. Va scelta accuratamente una bicicletta idonea: la Postural Bike di PMZERO nasce con questo obiettivo e permette la giusta ergonomia sia nella versione tradizionale che elettrica. La curiosità sorge spontanea, com'è possibile non poggiare e comprimere la "zona del sedere" anche solo salendo in sella? La risposta arriva dalla stessa azienda PMZERO: l'intero assetto della bici da loro ideato è stato ripensato e con la loro bicicletta anti-infiammazione della prostata si poggia e si friziona sulla sella solo la parte delle ossa ischiatiche. Con questa innovativa bici si ridurranno le fastidiose pressioni e l'insorgere di formicolii nelle parti intime. Grazie alla Postural Bike l'andare in bici non dovrà diventare un ricordo, sarà il modo invece per vivere sempre nuove ed emozionanti avventure.. Quelle sì, tutte da ricordare!

per le vostre richieste in materia di Bici elettriche, e-bike- wellness bike siamo a vostra disposizione.

Email: info@pmzero.it

Telephone: 3206151990

Skossa Pmzero Store

Via Bergamo 2 

Treviglio (Bg)


Il contenuto di Google Maps non è mostrato a causa delle attuali impostazioni dei tuoi cookie. Clicca sull' informativa sui cookie (cookie funzionali) per accettare la policy sui cookie di Google Maps e visualizzare il contenuto. Per maggiori informazioni, puoi consultare la dichiarazione sulla privacy di Google Maps.

Per informazioni contattateci al numero 0363 45059